Linux Day 2018 – Call For Papers!

Senza categoria 2 Replies

Logo

Proponi il tuo talk per la diciottesima manifestazione italiana dedicata a Linux e al software libero!

LugSapienza, Roma2LUG e LUG Roma Tre sono lieti ed orgogliosi di annunciare l’inizio dei lavori per la 18° edizione del Linux Day della Capitale!

Il Linux Day è l’evento nazionale dedicato a tutti coloro che sposano la filosofia di GNU/Linux, del Software Libero ed Open Source ed, in generale, a tutti i curiosi di questo mondo.

Collabora anche tu mettendo a disposizione professionalità, entusiasmo e passione! Se hai in mente un argomento interessante e vuoi collaborare all’evento, inviaci la tua proposta per uno speech od un workshop!

Quest’anno il tema affrontato durante il Linux Day sarà il World Wild Web.

In particolare saranno bene accetti temi quali

  • Calcolo Distribuito e tecnologie di Blockchaining
  • Internet of Things
  • Sicurezza e Privacy
  • Identità Digitale

…et similia!

Requisiti

Per essere sicuri che ogni speaker abbia modo di vivere al meglio la propria esperienza, ci sono alcune regole da rispettare riguardo i talks e le attività:

  • Non possono durare più di 45 minuti; in caso sia necessario, verranno assegnati slot di tempo multipli, con una pausa di 15 minuti tra l’uno e l’altro, anche per creare una pausa per i partecipanti;
  • Il materiale utilizzato verrà reso disponibile a fine evento sul sito -nello spirito della giornata-, per cui i relatori sono pregati di inviare slides e altro materiale nei giorni immediatamente successivi all’evento;
  • Dovranno essere utilizzati PC che abbiano sistemi Unix-based;
  • L’evento è dedicato ai sistemi GNU/Linux, quindi daremo precedenza ai talk dedicati ad esso, considerando in seguito tutto quel che comunque riguarda l’ambito Free and Open Source Software/Hardware;
  • Proposte non inerenti non verranno prese in considerazione.

Come Partecipare:

Per proporre il tuo intervento basta inviare (entro e non oltre il 7 Settembre) una e-mail a roma2lug[at]gmail[dot]com con riferimento in oggetto [CFP18].

Ti preghiamo di indicare:

  • nome e cognome del/i relatore/i,
  • e-mail,
  • numero di telefono,
  • una breve biografia personale,
  • il titolo dell’intervento
  • un abstract riguardante il contenuto che proponi!
  • Per informazioni puoi continuare a seguirci su http://lug.uniroma2.it/ld18 oppure inviarci una mail a roma2lug[at]gmail[dot]com con riferimento in oggetto [LD18].
  • Puoi scaricare il pdf del Call for Paper all’indirizzo http://lug.uniroma2.it/ld18/cfp_ld18roma.pdf

Thanks for all the fish!

Senza categoria Leave a reply

Bisogna toccare il fondo per tirare fuori le forze e ripartire. Bisogna rimanere soli per capire quanto davvero abbiamo bisogno degli altri. Vale per ogni cosa, soprattutto per noi che siamo un’associazione un gruppo di amici.

Un gruppo di amici che, quasi sette anni fa, credeva così tanto nel Software Libero da far nascere un Linux Users Group, un ritrovo per appassionati ed entusiasti di condividere conoscenze, pazienza e tempo per creare qualcosa tutti insieme, qualcosa che, piccola o grande che sia, potevi un giorno ricordare fieramente.

Vedere oggi questa foto fa effetto, soprattutto a chi come me è venuto dopo ed automaticamente pensa “vabbé, dopo li hanno accolti tutti quanti in auletta”.

Auletta?

Questi ragazzi si sono ritrovati in un’auletta e, lentamente, hanno organizzato qualcosa che pochi mesi prima sembrava impossibile. un Linux Day. E così via, di Linux Day in Linux Day, di evento in evento, sempre più persone hanno abbracciato la causa.

C’è chi si è laureato, chi ora lavora e chi continua a studiare, e la “vecchia guardia” ormai ci segue da lontano, come quei nonni che si preparano un anno intero aspettando solamente il giorno che i loro nipoti abbiano bisogno di loro. Li voglio ringraziare, uno per uno, e li ringrazio perché, soprattutto grazie a loro, ora le cose sono cambiate.

Bisogna toccare il fondo per tirare fuori le forze e ripartire. Bisogna rimanere soli per capire quanto davvero abbiamo bisogno degli altri. Vale per ogni cosa, soprattutto per noi che siamo un’associazione.

Emanuele Savo,
Tessera #1 dell’Associazione Culturale Roma2LUG – Tor Vergata Linux Users Group.

Teconologie Blockchain verso l’internet of trust?

Senza categoria Leave a reply

 

Al giorno d’oggi , la parola blockchain può essere trovata in ogni contesto. Infatti, le Blockchains vengono chiamate in causa in una miriade di contesti come le cryptomonete, l’IoT, gli smart contracts o la digital identity, il distributed cloud storage (e persino il caffè!).

Motivati dal tortuoso percorso di apprendimento, fra autoproclamati esperti e pubblicazioni spesso contrastanti senza la pretesa di considerarci esperti, tenteremo di chiarire alcuni concetti su questo termine cosi abusato, discutendo cosa sia una blockchain e quali differenti tipi di blockchain possono essere considerati, quando le blockchain siano utili e quando no(!), perché (e come) le blockchains sono legate agli smart contracts e quali siano le maggiori sfide e le ricerche aperte in questo campo.

Interverrà Giuseppe Bianchi, docente universitario presso l’Ateneo.

Adesso svelto, Prenotati per L’evento !!

Facebook sì, Facebook no: cosa fa il colosso con i nostri dati

Articoli, Eventi 1 Reply

(Partecipa all’evento su Facebook cliccando qui! )

Facebook precipita in borsa, celebrità ed innovatori invitano il pubblico alla cancellazione dei loro account, accuse al fondatore e CEO del colosso social: i fatti di cronaca riguardanti Facebook e la società Cambridge Analytica hanno invaso media e web nelle ultime settimane e ogni giorno sembrano emergere nuovi sviluppi.

Cambridge Analytica è una società di marketing, specializzata nel raccogliere dati dai social network, elaborati poi da modelli e algoritmi per creare profili di ogni utente, usati poi per fini politici e commerciali.

Tramite l’applicazione “thisisyourdigitallife” di Aleksandr Kogan, Cambridge Analytica è riuscita ad ottenere i dati non solo di chi si era volontariamente iscritto all’app (circa 270mila persone) bensì anche degli amici di quest’ultimi (circa 50 milioni di persone, salite nei giorni scorsi ad 80 milioni), chiara violazione dei termini d’uso di Facebook.

Molti affermano che il successo elettorale di Trump o della Brexit è dovuto anche lavoro di Cambridge Analytica. Riuscire ad orientarsi in un mondo dove il dato ha assunto
una tale importanza strategica viene da molti reputata una priorità.

Interverranno:

Alberto Berretti, docente universitario presso l’Ateneo.
Arturo Filastò, founder e sviluppatore presso OONI, progetto open source che si occupa di monitorare la censura Internet nel mondo.
Claudio Agosti, ideatore e direttore del progetto open-source Facebook.tracking.exposed, iniziativa collaborativa per l’analisi della logica black box di Facebook ed il suo algoritmo.

Roma2LUG OpenLab …con Parrot Security!

Articoli, Eventi, Senza categoria Leave a reply

r2lincontra-copia-1_modtext_2
Volantino in formato PDF

Se pensavate che il Roma2LUG si fosse preso una pausa dopo il Linux Day vi sbagliavate di grosso!

Il Roma2LUG ha avuto modo di conoscere Lorenzo “Palinuro” Faletra, fondatore di Parrot Security, che, di passaggio nella Capitale ed in visita al nostro evento dell’anno, si è proposto di tenere un seminario prima della sua partenza. Dopo i successi degli anni passati con i “Roma2LUG Incontra” siamo entusiasti di presentare “Roma2LUG OpenLab“, una serie di eventi, corsi e seminari dedicati al mondo dell’Informatica Libera.

L’inaugurazione avrà luogo con “parrotsec.org – Cybersecurity ‘n’ cool stuff”, dove Lorenzo Faletra simulerà scenari di attacco reali studiando la mentalità ed adottando il punto di vista di un pentester, sfruttandone le tecniche e gli strumenti, al fine di mettere in sicurezza un’infrastruttura informatica.

L’evento si terrà presso il Laboratorio di Informatica della Facoltà di Ingegneria il giorno lunedì 7 novembre dalle ore 15:00. La partecipazione è assolutamente libera.

 

Linux Day 2016

Eventi Leave a reply

Per il quinto anno consecutivo Roma è lieta di presentarti il Linux Day!

Evento nato dalla collaborazione di Roma2LUG e LUGRoma3 e promosso a livello nazionale dall’Italian Linux Society, è il ritrovo annuale in cui incontrare tutti gli appassionati della comunità romana, cominciare il viaggio in questo grande mondo o approfondire le tue conoscenze sul Free Software e sull’Open Source.

Quest’anno il tema scelto è il Coding. Che tu sia un novizio, un esperto o comunque un quotidiano utilizzatore del Pinguino, non puoi davvero mancare al Linux Day!

 

Banner Linux Day

 

Sede dell’evento quest’anno sarà la Facoltà di Ingegneria dell’Università Roma Tre.

Segui il sito ufficiale e l’evento Facebook per tutte le informazioni sull’evento!

Disponibili le slide per “L’Impero del Malware”

Eventi Leave a reply

Avete perso la presentazione del nuovo libro del professor Alberto Berretti e il conseguente dibattito aperto sul mondo odierno della sicurezza informatica? O magari volete approfondire l’argomento?
Ecco il
link alle Slide, disponibili pubblicamente da oggi!

Noi del Roma2LUG vogliamo inoltre cogliere l’occasione per ringraziare il professor Berretti per averci coinvolto in questa iniziativa, nella doppia veste di organizzatori e di partecipanti, con la speranza di poterne organizzare presto altre simili. Ringraziamo poi Vittorio Zambardino, direttore della collana Transiti, per essere intervenuto anche lui all’incontro ed essersi dimostrato interessato ad ascoltare le idee editoriali degli studenti.

Ricordiamo infine che il precedente libro “L’Impero del Malware”, di cui si è parlato durante l’introduzione, è disponibile sia in formato cartaceo sia in formato Kindle.

impero-malware

L’impero del Malware – Dibattito aperto al pubblico

Eventi 1 Reply

Lo spazio dell’informazione apre ampie occasioni di asimmetria per ridurre il potenziale del nemico. Nel Nord Africa abbiamo constatato l’efficacia delle tecnologie delle reti informatiche per influenzare le strutture statali e la popolazione. È necessario rendere più efficaci le attività nello spazio dell’informazione. [Valery Gerasimov]

L'impero del Malware

In un’epoca in cui dati e informazioni private acquistano sempre maggiore valore economico e politico, occorre acquisire consapevolezza su quanto sia semplice accedere ad essi tramite strumenti e tecnologie utilizzate ormai diffusamente, anche in ambiente domestico. Per imparare a difendersi, occorre conoscere il proprio nemico.

Il professor Alberto Berretti, autore del libro “L’Impero del Malware”, ci guida in un viaggio storico che ripercorre le tappe fondamentali dello sviluppo dei malware, cioè software che compromettono la sicurezza dei nostri dati: dalla teorizzazione in ambito accademico alla prorompente diffusione attraverso la rete e non solo.
Al dibattito aperto, che seguirà l’introduzione dell’autore, interverrà anche Vittorio Zambardino, giornalista di Repubblica e Wired.it, responsabile della collana “Transiti” per Antonio Tombolini Editore.

L’evento, organizzato in collaborazione con il Roma2LUG, avrà luogo Venerdì 15 Aprile alle ore 14:00 presso l’aula A1 della facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma Tor Vergata.