Tag Archives: ubuntu

F.A.Q. e TO-DO per l’assistenza perfetta!

Documentazione Leave a reply

Installare Linux è semplice: sono sufficienti pochi semplici passi spiegati da moltissime guide e video disponibili in rete. Il modo migliore per imparare a muovere i primi passi  è quello di provare da soli con l’ausilio delle documentazioni di chi ti ha preceduto.

Il primo passo consiste nello scegliere una distribuzione – puoi consultare il sito distrowatch per farti un’idea. Noi, per iniziare, consigliamo Ubuntu e Xubuntu Linux, perché forniscono un ottimo supporto hardware e prestazioni elevate unite ad interfacce semplici da usare(Xubuntu è maggiormente indicata per PC datati poiché presenta un’interfaccia più leggera rispetto ad Ubuntu).

Per l’installazione, puoi seguire la guida di Ubuntu Italia, che è dettagliata e costantemente aggiornata.

In questo articolo vogliamo però chiarificare alcuni dei passi chiave che risultano talvolta poco chiari e che spesso ci vengono richiesti. In particolare, il passo 2 è fortemente consigliato, assieme ad un backup, nel caso voglia prenotare un’assistenza.

Passo 1: Preparazione del CD/USB di installazione

Intanto scarica Ubuntu oppure Xubuntu!

– A meno che non abbia esigenze particolari, scarica la versione LTS (attualmente è la 16.04.2) a 64bit. Se il tuo PC ha più di dieci anni potresti avere un processore a 32bit; in questo caso è necessario scaricare la versione a 32bit.

Successivamente, masterizza l’immagine ISO che hai scaricato oppure utilizza una pennetta usb

Su USB
Su ISO

Passo 2: Preparazione del disco rigido

Fatto questo, il prossimo passo è quello di preparare il disco. Come prima cosa, una bella deframmentazione è quel che ci vuole:  Segui la guida Microsoft!

Successivamente, se non hai già una partizione disponibile, la puoi creare riducendone una esistente: Segui la guida Microsoft!

(NB: “Comprimi Volume” in alcuni sistemi è “Riduci Volume”)

Passo 3: Installazione

Ora riavvia il PC, seleziona il lettore CD / dispositivo USB come primo dispositivo di avvio (il manuale del tuo computer riporta le necessarie indicazioni a procedere) e successivamente segui le istruzioni a schermo. Nulla di più facile!

Se dovessi rincontrare ancora problemi (magari dovuti ad hardware non riconosciuto) o preferisci essere assistito da uno dei nostri, fai un bel backup dei tuoi dati e presentati con il tuo pc in auletta dopo esserti prenotato!

Questo Sabato 25 Ottobre il Roma2LUG ha avuto il piacere di essere in prima fila nell’organizzazione del Linux Day 2014 di Roma. Evento molto sentito dalla comunità italiana, è stato per il terzo anno organizzato dal nostro LUG, attualmente unico Linux User Group attivo sul territorio romano, ed ospitato all’interno dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

Continue reading

GNU Octave 3.8.1

Documentazione Leave a reply

Nell’ultima release del più famoso programma open-source di analisi numerica è stata introdotta una GUI (Graphic User Interface) in versione beta che semplifica e rende l’utilizzo più semplice all’utente finale.

Sfortunatamente nei repository ufficiali delle maggiori distribuzioni GNU/Linux sono presenti solamente le vecchie versioni. Il problema verrà risolto nei prossimi mesi, infatti sia nella versione testing di Debian che nella prossima 14.04 LTS di Ubuntu è già presente l’ultima versione di Octave.

Nel frattempo ci pensa il Roma2LUG! Ci siamo occupati di compilare i sorgenti ufficiali dell’ultima versione e di creare un pacchetto .deb che potrete utilizzare sulle vostre distribuzioni Ubuntu 13.04 e 13.10. Potete trovare i pacchetti, compilati per le due architetture più diffuse, ai seguenti link:

Una volta effettuato il download, l’installazione è molto semplice, basterà aprire un terminale, recarsi nella directory dove è stato scaricato il pacchetto ed eseguire i seguenti comandi:

  • sudo dpkg -i octave_3.8.1-1_amd64.deb
  • sudo apt-get install -f

e rieseguire il comando

  • sudo dpkg -i octave_3.8.1-1_amd64.deb

Infine è necessario creare il link simbolico nella cartella /usr/local/bin

  • sudo ln -s /opt/octave3.8/bin/octave /usr/local/bin/octave3.8

A questo punto il nuovo Octave è stato installato, basterà farlo partire con il seguente comando per forzare l’utilizzo della nuova GUI

  • octave3.8 --force-gui

Se avete problemi, siete pigri o preferite essere seguiti dalla guida esperta di un nostro membro, siamo disponibili ad offrirvi tutto il supporto tecnico di cui disponiamo. Passate nella nostra auletta oppure prenotatevi compilando il seguente form.